Domenica 12 Novembre , tafferuglio tra Red Hawks e Painkillers

La stagione di lacrosse comincia con un bel tafferuglio, tra Red Hawks e Painkillers.

 

Non è nulla di ciò che evoca la parola. E’ solo il tentativo di italianizzare e chiarire la provenienza della parola scrimmage che, in ambito lacrossistico, molti usano ma pochi sanno collocare.

 

Scrimmage, usato in molti sport di origine Americana per indicare un amichevole senza valore ai fini di classifica e posizionamento, in realtà identifica un “litigio”, solitamente per futili motivi, disordinato, che coinvolge capricciosi bambini.

 

E’ un modo simpatico per identificare una partita amichevole, caotica, divertente, finalizzata al divertimento senza dimenticare di sfruttare la possibilità di mettere in pratica e testare nuove strategie, schemi e far impratichire nuovi giocatori in vista della nuova stagione di lacrosse.

 

Una stagione che vede il debutto del rookie Richard Aldeghi, il ritorno in campo di Jacopo Colombo ripresosi dal prolungato stop della scorsa stagione, il debutto di Francesco Sacchi nel ruolo di vice allenatore in affiancamento con Daniele Scaccabarozzi (coadiuvato da Luca Regallo) confermato al secondo anno di direzione tecnica della squadra.

 

Una stagione che è una sfida, come tutte le stagioni, maggiormente per la difficoltà posta dal ruolo di portiere ad oggi vacante e da un roster, un po’ per volontà un po’ per scelta, composto esclusivamente da giocatori dei Red Hawks, diversamente a quanto visto negli ultimi anni.

 

Una stagione che, nonostante mille sforzi, subisce una partenza sempre più tardiva. Il campionato comincerà solo a Febbraio per motivazioni che subiamo e che riteniamo futili, pretestuose e mal gestite.

 

A maggior ragione abbiamo voglia di giocare, di crescere e di divertirci.

 

Appuntamento Domenica, ore 14.00, al centro sportivo SAINI (MILANO).


Nov 07, 2017 | Category: 2017/2018 | Comments: none

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *