Storia

Nel luglio 2009, Paolo Scaccabarozzi, giocatore dell’ A.S.D. Red Hawks e nazionale di intercrosse e Giacomo Bonizzoni, giocatore di intercrosse nella stessa società, decidono di formare la prima squadra di lacrosse dell’A.S.D Red Hawks.

L’ A.S.D Red Hawks è già una delle realtà più conosciute del panorama intercrossistico europeo e, essendo una polisportiva, accoglie con entusiasmo la nuova iniziativa. E’ infatti proprio dalla squadra di intercrosse che viene il primo nucleo di giocatori della squadra di lacrosse.

La squadra, composta nel 2009 da solo 9 elementi, si aggrega con i Torino Taurus e, già nella stagione 2009-2010, dopo solo 2 mesi dalla sua fondazione, partecipa al primo campionato italiano di lacrosse FIGL, vincendo la prima partita ufficiale (e assoluta) della squadra e classificandosi al secondo posto al termine del campionato.

Il 30 maggio 2010 la squadra prende parte alla seconda Coppa Italia (lacrosse), questa volta senza il supporto dei torinesi ma rinforzata da elementi della nascente squadra della Bocconi. Alcuni giocatori del Merate avevano già partecipato alla I° Coppa Italia (2009) inseriti nella formazione all-star quando i Red Hawks Lacrosse erano ancora solo un’idea.
Al secondo anno di attività, per la stagione sportiva 2010-2011, la squadra raddoppia il roster e si presenta in modo indipendente ai nastri di partenza del secondo campionato italiano. La squadra è un mix di esperienza e gioventù; schiera 5 elementi under 19 e alcuni giocatori più esperti anagraficamente.Domenica 8 maggio i Red Hawks Merate si laureano, con due giornate d’anticipo, campioni di Italia di Lacrosse.

Nella loro terza stagione i Red Hawks, terminano al secondo posto un sofferto campionato italiano e vincono la loro prima Coppa Italia.